Lo scorso 11 giugno, nel Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si è tenuto un incontro tra la Vice Ministra degli Affari esteri e della cooperazione internazionale dell’Italia, Emanuela del Re, e gli Ambasciatori di Costa Rica, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Panamà e la Consigliera della Repubblica Dominicana. Su richiesta degli ambasciatori, hanno presieduto alla riunione anche l’Ambasciatrice Cavallari, Direttrice per l’America Latina, e il signor Donato di Santo, Segretario Generale dell’IILA.

FOTO SICA FARNESINA

Durante l’incontro, si è discusso circa la possibilità di avviare un progetto nato su iniziativa degli Ambasciatori del Centro America, il cui obiettivo è il potenziamento e la crescita delle donne imprenditrici nel mondo artigianale. Si tratta di un progetto dal volto completamente femminile, che si spera abbia un impatto sul futuro: permettere alla donne di avere un lavoro dignitoso nel loro paese così da non esser costrette ad emigrare, come invece accade oggi nel Triangolo Settentrionale dell’istmo.

La Vice Ministra italiana ha manifestato un grande interesse e ha così proposto una riunione tecnica per definire le condizioni necessarie all’elaborazione di questo progetto. Però è necessario che prima ci si informi su altri programmi già attivi, così da creare, se possibile, delle sinergie con loro.