RESIDENZE

Le attività lavorative sono interamente proibite agli stranieri senza residenza legale in Costa Rica. Le categorie di eleggibilità più comuni per ottenere la residenza temporanea (2 anni) in Costa Rica sono le seguenti:

  • Vincolo familiare con un cittadino costaricense (padre, madre, figli minori di 18 anni o con disabilità, fratelli minori di 18 anni o con disabilità). I requisiti per ottenere la residenza per questo motivo sono descritti qui;

  • Investitore: il richiedente deve dimostrare un capitale di minimo US$ 100.000,00 per investire in progetti di riforestazione o US$ 200.000,00 per investire in altre attività commerciali (per vedere altri requisiti si clicchi qui);

  • Contratto di lavoro in un’azienda autorizzata ad assumere stranieri dalla Dirección General de Migración y Extranjería. I requisiti sono descritti qui;

  • Pensionato o per reddito (“rentista”): I pensionati che possono fare richiesta devono dimostrare mediante un documento ufficiale le proprie entrate mensili che devono ammontare ad un minimo di US$ 1.000,00 (per vedere altri requisiti si clicchi qui). Per quanto riguarda il reddito, le entrate mensili minime devono ammontare minimo a US$ 2.500,00 o versare su un conto corrente in Costa Rica l’equivalente a due anni di mensilità (per vedere altri requisiti si clicchi qui). I pensionati e i “rentistas” non sono autorizzati a sviluppare attività commerciali in Costa Rica.

Contattate il Consolato costaricense più vicino per ricevere informazioni su altre categorie ed i loro requisiti, così come sui procedimenti per ottenere una residenza temporanea.

IMPORTANTE: Le persone straniere con figli costaricensi, ed eventuali persone straniere che abbiano usufruito di una residenza temporanea per almeno 3 anni, potranno richiedere alla Dirección General de Migración y Extranjería la residenza permanente in Costa Rica.